La prostituzione è legale? [La madre di tutte le domande]

Gennaio 27, 2019



Se la prostituzione è legale o illegale dipende da dove vivi

Sarai sorpreso dal numero di paesi in cui la prostituzione viene trattata come una vera industria legale. In tutto il mondo ci sono Paesi 77 che hanno reso legale la prostituzione. Le prostitute dovranno registrarsi allo stato per ottenere una licenza valida. Questa licenza controllerà il comportamento di un operatore sessuale per assicurarsi che lui o lei non sia coinvolto in comportamenti osceni, di natura sessuale o offensivi. Inoltre, come in ogni azienda, sono obbligati a pagare le tasse sul reddito. I controlli sanitari regolari sono altamente raccomandati, ma non obbligatori. Attraverso l'immagine qui sotto puoi scoprire se la prostituzione è legalizzata nel paese in cui risiedi.

limitatamente prostituzione legalizzata significa che vendere e acquistare servizi sessuali è legale, ma varie attività correlate ad essa collegate potrebbero essere illegali come lo sfruttamento o la gestione di un bordello o di un centro massaggi. Nei paesi in cui la legge limita la prostituzione, inevitabilmente ci saranno imprenditori che cercano di piegare le regole per adattarsi ai propri capricci e desideri. Pensa ai servizi per adulti offerti come "massaggi sensuali" o "massaggi per il corpo". In realtà, sono solo maschere per la prostituzione e quindi illegali. Qualsiasi tipo di servizio che consiste in atti sessuali può portare a spese. Per rimanere fuori dai guai ti consigliamo di analizzare il modello qui sotto per trovarlo in quale paesi la prostituzione è legale.



Mentre la prostituzione potrebbe essere illegale, le scorte non lo sono

Abbiamo notato che molti lettori della nostra sezione di notizie vogliono ottenere una risposta chiara alle seguenti domande nel dibattito "sono escort legali or sono escort illegali"Beh, è ​​del tutto comprensibile che molte persone inseriscano prostitute e accompagnatori nella stessa categoria, hanno l'idea che una prostituta guadagna soldi in cambio di sesso mentre una escort sta semplicemente facendo la stessa cosa, anzi, è falso.

Una prostituta è una persona che riceve denaro in cambio di sesso e quindi in alcuni paesi è illegale. È abbastanza semplice ed essenziale. Una escort, invece, è solo una compagna pagata per occasioni pubbliche o ambienti privati ​​che non offre alcun tipo di "servizi sessuali". Ci si aspetta che un compagno appaia bello e presentabile, dato che viene spesso chiesto come sostituto di un particolare evento pubblico. È del tutto legale offrire o assumere servizi di compagnia fintanto che il compagno è proprietario di una licenza valida e paga le tasse sul denaro guadagnato. Mentre potrebbe esserci una linea sottile tra prostitute e escort, essere un compagno non è affatto illegale.

Possiamo, senza dubbio, dirlo le accompagnatrici sono legali finchè non c'è scambio di sesso per soldi. È perfettamente legale pagare le ragazze della chiamata per la loro azienda, anche se sono vestite in modo scarso. Quello che succede durante il periodo prenotato è visto come un consenso tra adulti 2. Le accompagnatrici "ufficiali" saranno pagate per la loro compagnia e i favori sessuali non sono inclusi nei loro servizi. I servizi di compagnia non devono in nessun caso consistere in interazioni sessuali. Quando una escort compie qualsiasi tipo di atto sessuale diventa illegale e può portare a accuse penali. Allo stesso modo, per i clienti è contro la legge assumere una escort di alta classe con l'intento di avere azioni intime sessuali come in questo contesto le accompagnatrici sono illegali.

Ancora un po 'confuso riguardo al legalità delle scorte? Nessun problema! È completamente comprensibile. Si prega di guardare il video qui sotto per avere una visione più chiara di questo difficile dibattito:


Legalizzare la prostituzione è la risposta

Una miriade di nazioni hanno cercato di ridurre la prostituzione con sanzioni illegali e spettacolari; tuttavia, al pari di progetti simili con altre routine, come il gioco d'azzardo e le droghe, tali progetti sono costantemente falliti a causa delle continue necessità.

Saresti difficile trovare qualcuno che creda di vivere in un mondo perfetto. Che ti piaccia o no, essere una prostituta è il lavoro più vecchio del mondo, nonostante sia visto come una scelta di lavoro odiosa e decaduta. Il lavoro sessuale rimarrà sempre una parte della società, indipendentemente da quale sia il divieto. Alcuni paesi preferiscono vietarlo, mentre altri lo provano per regolarlo in modo che i lavoratori del sesso possano fornire benefici sanitari e sociali. Molte persone sono sorprese di scoprire che molti paesi europei e altri paesi del primo mondo hanno legalizzato il lavoro sessuale. Che tu ci creda o no, il cielo non è caduto in quei paesi. Stanno ancora correndo bene e sono normali.

At Premere Rosa Cerchiamo di difendere i diritti delle scorte e delle prostitute in generale e quindi siamo davvero pronti a una legalizzazione mondiale di questa meravigliosa professione. Lavoriamo insieme per poterlo estrarre dal circuito criminale con cui a volte viene associato. Proviamo a rimuovere il lavoro sessuale dall'equazione solo per un momento, così possiamo vedere quanto atroce sia l'atto di criminalizzare la prostituzione contro le donne. Parliamo del diritto di una donna ad essere un porno star (che è fondamentalmente una prostituta sulla macchina fotografica), il diritto di una donna di essere un operatore sessuale del telefono, il diritto di una donna di essere una modella, il diritto di una donna di essere un massaggiatore e il diritto di una donna di far pagare il suo tempo per andare a un sociale evento. Tutti questi diversi diritti sono indiscussi. Ogni donna ha il diritto di fare qualsiasi di queste cose senza il timore di un procedimento penale. Le escort sono legali e dovrebbe ricevere una "immunità" dalle leggi governative e anche pubblicizzare i propri servizi specifici.
Log in
Nome utente
Password
Password dimenticata? Ricordare